Senza categoria

1.4 Il vuoto dentro

Non poteva essere vero. Mi sembrava di vivere completamente in in un film, eravamo sempre stati complici, avevamo sempre discusso, sempre parlato ed eravamo sempre stati trasparenti l'uno verso l'altro. Per la prima volta mi sembrava di avere davanti una persona completamente nuova, diversa. Non potevo immaginare che Sara fosse partita così all'improvviso senza dirmi… Continua a leggere 1.4 Il vuoto dentro

Promoted Post

Sponsored Post Learn from the experts: Create a successful blog with our brand new courseThe WordPress.com Blog

Are you new to blogging, and do you want step-by-step guidance on how to publish and grow your blog? Learn more about our new Blogging for Beginners course and get 50% off through December 10th.

Senza categoria

1.3 Silenzio assordante

Erano passate ormai 3 ore da quando non sapevo più cosa fare. Ero un mix di ansia, sudore, pensieri negativi. Ero impietrito sul letto aspettando un qualcosa che non sapevo neanche io cosa fosse. Non sapevo se chiamare sua madre, magari l'avrei allarmata per nulla. Iniziai a frugare nei cassetti cercando disperatamente qualcosa, magari qualche… Continua a leggere 1.3 Silenzio assordante

Senza categoria

1.1-Scatto ricordo.

  Sentì nuovamente la voce di Carlos, preoccupato, ansimante chiedermi se stava andando tutto bene. Risposi  di si dopo aver preso un bel respiro lungo e aver aperto leggermente la finestra per sentire il viso freddo schiaffeggiato da un'aria pungente. Cercai di tranquillizzarmi anche solo per un secondo provando a rassicurare Carlos in realtà rassicurando… Continua a leggere 1.1-Scatto ricordo.

Senza categoria

CAPITOLO 1-Un giorno qualunque

  Stavo tornando da lavoro come tutti i giorni  con la mia solita fame incontrollata, lo spuntino di metà mattinata probabilmente era sempre troppo leggero per evitare di arrivare al pranzo così famelico. Ero sceso dalla macchina prendendo  la mia valigetta da lavoro, entrai nell'ascensore e  premuto il tasto numero 3 ero già con le… Continua a leggere CAPITOLO 1-Un giorno qualunque

pensieri

L’anima che va

  Ci sono sere malinconiche.  Ci sono domande che passano e risposte che giocano a nascondino. Ci sono bicchieri mezzi vuoti che vorresti riempire ma è troppo tardi. Facce sfocate, ricordi scoloriti ed emozioni da ordinare. Ho letto da qualche parte che, per qualche strana coincidenza, si possa essere stupendamente malinconici,  un pò come ubriachi di… Continua a leggere L’anima che va